La marcia per la fibrosi cistica passa anche da Verona

La marcia "#Vivi ogni respiro", contro la fibrosi cistica, è arrivata anche a Verona nei giorni scorsi. L’idea di contribuire alla causa della lotta alla più diffusa tra le malattie rare viene da due giovani camminatori.

I camminatori Alessio Tomasella e Massimo Pedersoli.

Ha fatto tappa a Verona “#Vivi ogni respiro” la lunga marcia a piedi attraverso la via Flavia e la via Postumia intrapresa da due giovani ad unire simbolicamente i principali presidi sanitari nella lotta alla fibrosi Cistica del Nord Italia: dall’ospedale Burlo di Trieste al Gaslini di Genova, passando ovviamente per il centro Fibrosi Cistica dell’Ospedale Borgo Trento di Verona.

L’idea di contribuire alla causa della lotta alla più diffusa tra le malattie rare è nata da un incontro casuale nel febbraio 2020 tra Alessio Tomasella, classe 1984, di Sacile, Pordenone, paziente di fibrosi cistica e Massimo Pedersoli, genovese, classe 1986, molto attivo nel sociale.

I tanti lockdown che hanno punteggiato l’intero Continente europeo nel corso del 2020 hanno reso l’attuazione del progetto quanto mai travagliata, ma i due giovani non si sono mai persi d’animo. Giovedì scorso i due giovani camminatori erano di tappa a Verona assieme ai pupazzi Martino e Martina, le mascotte della Lifc, Lega Italia Fibrosi Cistica, che portano da una città all’altra nel loro lungo cammino come una fiaccola olimpica.

Maggio è stato un mese di grande rilancio per le attività della Lega italiana Fibrosi Cistica (Lifc). Durante il week end della Festa della mamma, l’8 e il 9 maggio, i volontari dell’associazione hanno distribuito ben 7.164 begonie in decine di banchetti organizzati a Verona, Vicenza, Padova, Treviso e Venezia. Il ricavato è andato a finanziare i contratti di lavoro di un fisioterapista e di un’infermiera-spirometrista da impiegare a supporto dei pazienti del Centro per la cura della Fibrosi Cistica di Verona.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM