La carica dei 100mila: gli studenti veronesi tornano a scuola

Sono 7 milioni gli studenti che quest'anno torneranno sui banchi di tutta Italia. 564mila sono in Veneto e 105mila nel Veronese.

New call-to-action

Sono 564mila i bambini e i ragazzi veneti per i quali domani mattina, 12 settembre, suonerà la prima campanella dell’anno. Sono, invece, oltre 105mila gli studenti veronesi che rientreranno in classe. Un ritorno alla normalità che le scuole aspettavano da tempo, dopo due anni contrassegnati dalla pandemia di Covid-19.

I primi a rientrare in aula sono stati, lo scorso 5 settembre, gli alunni e le alunne della Provincia di Bolzano. Domani toccherà ad Abruzzo, Basilicata, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Veneto e alla Provincia di Trento. Il 13 settembre sarà la volta di bambini e ragazzi della Campania. Il 14 settembre le lezioni prendono il via in Calabria, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Umbria. Il 15 riprenderanno, invece, in Emilia-Romagna, Lazio e Toscana. In coda, il 19 settembre, Sicilia e Valle d’Aosta.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Gli auguri del Ministro Bianchi

Agli studenti sono arrivati gli auguri del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi: «Auguro buon rientro e buon lavoro alle studentesse e agli studenti, ai docenti, ai dirigenti e a tutto il personale scolastico e dell’amministrazione, centrale e territoriale. A tutta la scuola italiana va il mio ringraziamento per il grande impegno profuso in questi due anni difficili, che sarà alla base di questo nuovo anno scolastico e di quel ritorno a una normalità per cui abbiamo lavorato e che consentirà, finalmente, di tornare a guardarci in viso, di sederci più vicini, di riprendere attività e abitudini che avevamo dovuto mettere da parte».

Le regole anti-covid

Molto meno stringenti le regole per tenere a bada il Covid-19. Niente mascherine (a meno che non ci siano stati casi di positività in classe), niente misurazione della temperatura corporea ed è consentita la permanenza a scuola a bambini e studenti con sintomi respiratori di lieve entità e in buone condizioni generali che non presentano febbre. Gli alunni positivi non potranno però utilizzare la Dad.

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM