La bolletta arriva due volte, Acque Veronesi si scusa

È successo negli scorsi giorni ai cittadini di Fumane, Marano e Negrar, che si sono visti recapitare due bollette da parte dell'azienda.

Acque Veronesi comunica che a causa di un problema al sistema di fatturazione, in tre comuni della Valpolicella, Fumane, Marano e Negrar, la bolletta dell’acqua è stata spedita due volte. Ad annunciarlo è la stessa azienda, che si è scusata con i cittadini in una nota stampa.

Per gli utenti interessati dal disguido, che sono qualche migliaia, il pagamento dovrà essere effettuato naturalmente una sola volta attraverso i consueti canali a disposizione, mentre non si segnalano problemi per chi ha l’addebito continuativo in banca o in posta.

Per ulteriori informazioni sono a disposizione i canali di contatto di Acque Veronesi: gli sportelli di Verona e provincia e il call center (numero verde clienti 800735300 gratis da rete fissa e a pagamento da rete mobile 045 2212999 con orario 8-20 dal lunedì al venerdì e 8-13 al sabato).