Investe un centauro e scappa: denunciato 20enne

Ha investito un centauro provocandogli alcune fratture e un trauma cranico e si è dileguato. È successo stanotte a Bussolengo, dove un 20enne sotto l’effetto di droghe ha investito un motociclista di Zevio di 35 anni.

Ha travolto un uomo in moto e si è dato alla fuga. La vicenda è avvenuta stanotte a Bussolengo dove un 20enne di Castel d’Azzano è stato denunciato per lesioni stradali gravi, omissione di soccorsoguida sotto l’influenza di stupefacenti.

Il giovane, a bordo della sua Ford Fiesta, ha infatti investito un 35enne di Zevio che stava transitando in sella alla sua moto. Il forte impatto ha sbalzato il centauro facendolo cadere a terra e provocandogli alcune fratture e un trauma cranico. Fortunatamente l’uomo non è in pericolo di vita, anche se con una prognosi di 60 giorni.

Il pirata della strada, invece, scappato dal luogo dell’incidente, è stato rintracciato dai carabinieri di Bussolengo grazie a un testimone che aveva visto la targa dell’auto. Il ragazzo, ritrovato a casa, ha detto di essere fuggito perchè conscio di essersi messo alla guida sotto l’effetto di droghe e ora è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.