Innovazione, Fondazione Cariverona mette 3 milioni

Sostenere progetti di ricerca innovativi, che contribuiscano a generare sul territorio ricadute economiche e sociali positive e a favorire l’avanzamento della conoscenza scientifica: sono questi gli obiettivi del bando Ricerca Scientifica di Eccellenza, frutto della collaborazione tra Fondazione Cariverona e Fondazione Cariparo. Dei 7 milioni totali, 3 li mette la  Fondazione Cariverona.

Il bando Ricerca Scientifica di Eccellenza si inserisce in un programma strategico condiviso dalle due Fondazioni, che si sono proposte di sviluppare attività e progetti in collaborazione, per creare sinergie che abbiano ricadute in una più ampia area territoriale. In quest’ottica Fondazione Cariverona e Fondazione Cariparo, che condividono la prossimità dei propri territori di intervento e un impegno consolidato a favore della ricerca di eccellenza, hanno scelto di coordinare le proprie azioni di sostegno alla ricerca scientifica e di uniformare le modalità di selezione dei progetti. L’azione coordinata tra le due Fondazioni ha un duplice obiettivo: aumentare l’efficacia nella selezione dei progetti e avere un impatto più significativo in termini sia di sviluppo economico che di utilità sociale sui reciproci territori.

In particolare per la nuova edizione del bando Fondazione Cariverona mette a disposizione 3 milioni di euro per sostenere l’attività scientifica svolta presso enti di ricerca con sede nelle province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova. Mentre per le province di Padova e Rovigo, Fondazione Cariparo mette a disposizione 4 milioni di euro.

Modalità di partecipazione: 

Il bando è aperto a docenti e ricercatori che siano strutturati presso enti di ricerca delle province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova. I progetti presentati dovranno avere una durata compresa tra i due e tre anni e rientrare in una delle 3 aree tematiche: Scienze Naturali e Ingegneria, Scienze della Vita, Scienze Umane e Sociali.
Tra le novità di quest’anno, saranno considerati criteri premianti nella selezione delle domande presentate il carattere interdisciplinare e applicativo (attenzione alle ricadute pratiche) dei progetti.

La partecipazione al bando e la valutazione dei progetti presentati saranno articolate in due fasi. Per partecipare alla prima fase è necessario presentare un Executive Summary entro le ore 13.00 del 30 novembre 2018 seguendo le indicazioni pubblicate sul sito www.fondazionecariverona.org