Inflazione, Verona è la più cara del Veneto. Confronto in Comune

Obiettivo dell’Amministrazione comunale calmierare i prezzi sempre più in crescita, per andare incontro alle famiglie veronesi.

Federico Benini
L'assessore al Decentramento, Edilizia popolare, Servizi demografici e statistica, Strade e giardini, Arredo urbano, Federico Benini

L’inflazione sotto la lente d’ingrandimento, per tenere monitorati i prezzi al consumo a livello locale, in particolare, il costante aumento della spesa a carico dei cittadini. È questo l’obiettivo dell’assessore alla Statistica Federico Benini, che in questi giorni ha raccolto proposte e idee attraverso un primo confronto con i rappresentanti delle categorie economiche locali che compongono la Commissione comunale di controllo prezzi Istat.

LEGGI ANCHE: Cosa fare a Verona e provincia dal 29 settembre al 2 ottobre

Sul tavolo l’ipotesi di creare una squadra d’intervento in grado di formulare, in accordo con le categorie interessate, soluzioni per il contenimento dei costi al consumo.

Nonostante il rallentamento dell’inflazione registrato a livello nazionale, a Verona l’indice dei prezzi continua a crescere, con un aumento mensile dello 0,4%, che nell’ultimo anno è salito oltre il 9%.

LEGGI ANCHE: Il comandante Altamura: «Borgo Roma non è il Bronx»

Sotto osservazione sono in particolare i beni alimentari che, tra il 2021 e il 2022, sono cresciuti dell’11%. A fronte di un’inflazione locale mensile dello 0,4%, infatti, i prezzi dei prodotti alimentari registrano una crescita quasi fuori controllo, con variazioni che vanno dal 2,9% ad oltre il 20%.

«L’aumento dei prezzi al consumo rappresenta una problematica nazionale» sottolinea l’assessore Benini. «A Verona si registrano punte di crescita rilevanti, che fanno della città scaligera la più cara del Veneto e la quinta a livello nazionale. L’attività di monitoraggio dei prezzi, curata mensilmente dall’Ufficio Statistica del Comune, è un’ottima base per dare avvio ad un serio programma di intervento capace di contenere la spesa crescente a carico delle famiglie veronesi, con il supporto delle categorie economiche interessate».

LEGGI ANCHE: Verona, scontro auto-moto. Un morto

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv