Incidente in via Pitagora, scontro tra due veicoli

In tarda mattinata una squadra di Vigili del fuoco è intervenuta, in via Pitagora a Verona, per lo scontro tra due veicoli. Un taxi che trasportava una donna di 73 anni con disabilità si è rovesciato sul fianco, bloccandola nell'abitacolo. Leggermente ferito anche il conducente.

In tarda mattinata una squadra di Vigili del fuoco è intervenuta, in via Pitagora a Verona, per lo scontro tra un taxi e una Matiz guidata da una coppia di 83 e 82 anni. La 82enne è rimasta ferita e trasportata all’ospedale. 

Dalla prima ricostruzione è emerso che la Matiz si è immessa nell’intersezione senza concedere la precedenza al taxi, che dopo essere stato colpito, si è capovolto su un fianco ed ha anche coinvolto una Renault Clio in sosta. 

A seguito dell’urto il taxi che trasportava una donna di 73 anni con disabilità si è rovesciato sul fianco, bloccandola nell’abitacolo.

Con i sanitari si è provveduto all’estrazione dalla parte posteriore del veicolo, nel frattempo messo in sicurezza con stabilizzatori; leggermente ferito anche il conducente del mezzo capovolto. Sul posto anche Polizia Locale per rilievi.

LEGGI ANCHE Pedone investito a Verona in via dell’Esperanto, è grave

Polizia locale. Raffica di incidenti stradali

Raffica di incidenti stradali questa mattina in città, ben cinque nell’arco di un’ora e mezza, uno dei quali con capovolgimento di uno dei mezzi coinvolti. 

Via Silvio Pellico

Poco prima delle 8, il Nucleo Infortunistica Stradale è intervenuto in via Silvio Pellico dove sono entrati in collisione una Ford Ecosport e un monopattino elettrico. Alla guida dei due veicoli rispettivamente una donna di 56 anni ed un uomo di 45, rimasto ferito e poi trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di Negrar per accertamenti.

Dalle prime verifiche è emerso che l’automobilista stava percorrendo via Pellico verso via Saffi quando si è scontrata con il monopattino anch’esso in via Saffi. Alla donna è stata contestata la violazione per non aver rispettato pienamente le prescrizioni del segnale di stop. 

Corso Milano

Un secondo incidente è avvenuto in corso Milano alla rotonda con via Licata poco dopo le 9 tra una Volkswagen Polo e una moto Fantic da enduro: dai primi accertamenti sembra che l’auto, dopo aver percorso via Licata, si sia fermata alla rotonda e poi immessa per proseguire verso il parcheggio del supermercato quando, dentro la rotatoria, è stata colpita dalla moto.

Agli agenti il compito di stabilire quale dei due veicoli avesse la precedenza, considerato che la provenienza della moto non è ancora chiara. La motociclista, 25enne residente a Verona, è stata soccorsa e trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento. 

Via Villa Cozza

Alle 9.40 altro incidente stradale in via Villa Cozza, Borgo Venezia, dove sono venute a collisione una Fiat Seicento e una Renault Megane. Alla guida una donna di 79 anni ed un uomo di 81, quest’ultimo rimasto apparentemente illeso mentre la controparte è stata trasportata al Pronto soccorso per accertamenti. La dinamica del sinistro è in corso di accertamento. 

Via del Lanciere

Alle 10, a due passi proprio dal Nucleo Infortunistica Stradale, una Jeep in uscita da via del Lanciere è entrata in collisione con uno scooter che percorreva via SS. Trinità. La scooterista, 49 anni residente in città, è rimasta ferita in modo apparentemente non grave e trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale Civile Maggiore. L’automobilista è stato multato per non aver concesso la precedenza allo stop, con ritiro immediato della patente. 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM