Incidente in Grecia, coppia di veronesi muore in vacanza

Sono morti insieme, durante quella che doveva essere una vacanza come le altre, nella bellissima Rodi. A spezzare la vita dei due fidanzati veronesi, domenica pomeriggio, un incidente con il quad che avevano noleggiato nell’isola greca.

Era appena iniziata la loro vacanza: a Rodi erano atterrati sabato. Domenica Paolo Verzini e la fidanzata Federica Baltieri avevano iniziato a girare l’isola con un quad noleggiato sul posto. Nel pomeriggio la tragedia: stando alle prime ricostruzioni, pare che si sia trattato di uno scontro tra un pick up e il mezzo su cui viaggiava la coppia. Verzini aveva 40 anni, era originario di Montorio e lavorava come operaio ma la passione principale erano i motori: gareggiava per una scuderia veronese e si dedicava ai rally nel ruolo di copilota navigatore. Baltieri, invece, doveva ancora compiere 30 anni, lavorava in un bar della Zai e veniva da San Mauro di Saline in Lessinia. Una tragedia che ha trovato commozione e sfogo sui social con i tanti amici che piangono la coppia molto conosciuta nel mondo del rally veronese. Da anni i due convivevano a Caldierino, una frazione di Caldiero, a Est di Verona. Ora con le rappresentanza diplomatiche greche si sta organizzando il rientro delle salme in Italia.