Incidente auto e moto, salvo il sindaco di Veronella

Solo qualche botta e molte escoriazioni per Michele Garzon, sindaco di Veronella, che ieri è stato vittima di un incidente mentre era in sella alla sua Vespa. Lo scontro è avvenuto con un’auto che si stava immettendo in una rotonda, tra Bonaldo di Zimella e San Bonifacio

Stava procedendo in sella alla sua Vespa 200 in direzione della frazione di San Gregorio, quando all’altezza della rotonda sulla Nuova Padovana, una Opel Astra lo ha centrato in pieno, facendolo ruzzolare per terra.

Fortunatamente per il sindaco di Veronella Michele Garzon, alla guida della moto, solo qualche botta e molte escoriazioni, in particolare sulle braccia e sulla schiena.

Garzon è stato portato al Pronto Soccorso di San Bonifacio dove gli esami radiologici non hanno evidenziato alcuna frattura. La prognosi è di sette giorni.

“Posso dire di essere stato fortunato – ha ammesso il sindaco – ho un angelo lassù che mi ha protetto”, riferendosi al nipote Nico Bottegal, morto giovanissimo in seguito ad un incidente ad Arcole.