Incidente in A4: si attende l’ufficializzazione del decesso

In queste ore la commissione medica si sta riunendo per  ufficializzare la morte di Alessandra Lighezzolo, la donna rimasta coinvolta nell’incidente avvenuto martedì in A4 e provocato dall’attore bellunese Marco Paolini.

Sarebbe morta cerebralmente Alessandra Lighezzolo, la donna di 53 anni di Arzignano, rimasta gravemente ferita nel tamponamento sulla A4 martedì pomeriggio. I medici dell’ospedale di Borgo Roma avrebbero decretato la morte cerebrale della donna. In queste ore la commissione medica si sta riunendo per ufficializzarne il decesso.

Rimane fuori pericolo, anche se in prognosi riservata, l’amica che era alla guida della Fiat 500 tamponata dal’attore Marco Paolini.