Incendio nella notte, famiglia salvata

All'origine del rogo, in cui nessuno è rimasto ferito, il cortocircuito di un elettrodomestico presente nel salone. L'incendio è divampato attorno alle due di notte in un immobile a San Bonifacio, in via della Pace, frazione Lobia.

Il tutto è avvenuto mentre la famiglia dormiva. Uno dei componenti, accortosi delle fiamme, ha dato l’allarme consentendo anche ai congiunti di mettersi in salvo, uscendo dal balcone con l’aiuto di un vicino visto che le fiamme avevano già interessato l’ingresso.
L’intero immobile (composto da un’ulteriore abitazione) è stato quindi evacuato. Sul posto i Vigili del Fuoco di Caldiero e Lonigo che hanno domato le fiamme e dichiarato inagibile l’appartamento coinvolto. L’incendio, in cui nessuno è rimasto ferito, si è sprigionato verosimilmente dal cortocircuito di un elettrodomestico presente nel salone.

Sul posto i Carabinieri della Stazione di San Bonifacio e quelli della Compagnia di Intervento Operativo del 4° Battaglione Carabinieri di “Veneto” sono intervenuti in via della Pace a San Bonifacio dove si è sviluppato un incendio in un’abitazione.