Incendio di Albaredo: «Stanno tutti bene»

Nessuna conseguenza grave per le persone, danni ingenti per la struttura. Questo il bilancio di «una giornata terribile» ad Albaredo d'Adige, dove è andata a fuoco la casa di riposo "Cà dei nonni".

Albaredo d'Adige - incedio Cà dei nonni - Foto da pagina Facebook del Comune di Albaredo d'Adige
Foto dalla pagina Facebook del Comune di Albaredo d'Adige

Nessuna conseguenza grave per le persone, danni ingenti per la struttura. Questo il bilancio di «una giornata terribile» ad Albaredo d’Adige, queste le parole diffuse dal Comune, dove è andata a fuoco la casa di riposo “Cà dei nonni”.

«Siamo riusciti a far sì che nessuno tra gli 83 ospiti di Cà dei Nonni uscisse ferito, abbiamo messo in sicurezza tutti, trasferiti al Chiarenzi di Zevio» è il messaggio diffuso dal Comune di Albaredo d’Adige sulla pagina Facebook. «Stanno tutti bene. Sembra un miracolo, ma è merito di tutti: volontari, vigili del fuoco, forze dell’ordine, protezione civile, ASL, sindaci e persone comuni. Una grande squadra di solidarietà a cui va il nostro grazie».

Guarda le foto dell’intervento dei Vigili del fuoco

Chiusa la brutta esperienza, si guarda avanti. «Oggi era il tempo dell’emergenza: domani sarà quello della ricostruzione. E delle responsabilità».

Intanto anche l’Arpav si è recata sul luogo: «L’impatto sull’aria è monitorato. Le acque di spegnimento sono state convogliate in fognatura» ha fatto sapere l’agenzia regionale per l’ambiente.

🔺È stata una giornata terribile. Il fumo, le fiamme, la paura. Siamo riusciti a far sì che nessuno tra gli 83 ospiti di…

Geplaatst door Comune di Albaredo d'Adige op Donderdag 24 september 2020