Denunciati due 14enni: avevano rubato due zaini a Peschiera

I due sono stati trovati mentre stavano tentando di fuggire a bordo di un treno.

Polfer - Denuncia furto

Due 14enni sono stati denunciati domenica scorsa dalla Polizia di Stato di Peschiera del Garda per essere stati trovati in possesso di parte del contenuto di due zaini trafugati in una spiaggia del Lungolago contenenti vari documenti d’identità, uno smartphone, denaro contante e un e-book.

Una delle donne derubate ha allertato tempestivamente le Forze dell’Ordine fornendo un’accurata descrizione dei ladri, fondamentale agli agenti intervenuti per individuarli. Poco tempo dopo, infatti, personale della Polizia Ferroviaria coadiuvato dalla Polizia Locale, è riuscito ad individuare i presunti autori all’interno della stazione ferroviaria, mentre tentavano di fuggire a bordo di un treno.

Vistisi scoperti, i due minorenni sono stati accompagnati negli Uffici, dove hanno ammesso le proprie responsabilità consegnando la refurtiva. La formalizzazione della denuncia e gli elementi raccolti sono stati sufficienti a consentire, in tempi brevi, la restituzione alle legittime proprietarie.

I giovani sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Venezia.