“Imparate a volervi bene”, il consigli di Gessica Notaro ai giovani

Un esempio concreto, per mostrare ai giovani dove può portare la violenza. Oggi Gessica Notaro ha incontrato gli studenti delle scuole Seghetti, in quanto testimonial della manifestazione “Il cuore in campo contro la violenza”, in programma l’8 marzo

Parlarne è necessario, portare un esempio concreto può essere ancora più utile. È il caso di Gessica Notaro, cantante, ballerina e presentatrice televisiva, che nel 2017 subì la vendetta di un ex fidanzato che, non riuscendo ad accettare di essere stato lasciato, decise di toglierle il sorriso con una secchiata di acido. Ora l’ex fidanzato è stato condannato a 15 anni di carcere, mentre lei fa visita alle scuole per portare un messaggio: “cercate di volervi bene”.

L’amichevole tra Hellas Verona Women e Chievo Verona Valpo, in programma alle 18.30 presso l’Olivieri Stadium di via Sogare, nasce nell’ambito del progetto educativo “Un angelo di nome Fortuna”, dell’Associazione Nazionale Italiana Cantanti e sostenuto dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio.

L’evento, patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Verona, dalla Federazione Italiana Gioco Calcio e dall’Associazione Italiana Calciatori, vede la collaborazione dell’Hellas Verona Women e dell’SSD Chievoverona Valpo, assieme all’US ACLI, al Telefono Rosa di Verona, al Progetto Quid (impresa sociale di moda etica) e all’ ‘Associazione Isolina e…’  e si prefigge lo scopo di sensibilizzare il pubblico veronese alla tematica della violenza di genere e sui minori.

L’intento è quello di stimolare una riflessione volta a favorire un cambiamento nei comportamenti socio-culturali e incentivare una raccolta fondi in favore del Telefono Rosa, supportando così le sue azioni di prevenzione e contrasto alla violenza sulle donne e sostenendo concretamente, attraverso sinergie con partner locali, interventi di reinserimento nel mondo del lavoro di vittime di violenza domestica.

Un progetto collettivo che porterà in campo oltre alle atlete dell’Hellas Verona e del Chievo anche alcuni artisti della Nazionale Italiana Cantanti e personaggi di spicco del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport veronese.