Imbrattano Venezia, denunciati turisti

I quattro turisti hanno agito tra campo San Filippo e Giacomo e Santa Giustina.

«Individuati, identificati, perquisiti e denunciati all’autorità giudiziaria quattro russi che nella notte di ieri hanno fatto una cinquantina di imbrattamenti a Castello, tra campo San Filippo e Giacomo e Santa Giustina, con pennarelli da writers e adesivi»: a renderlo noto il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro che ha postato su Facebook le foto dei muri imbrattati.

I quattro sono stati individuati e rintracciati dalla polizia locale che ha provveduto a sequestrare pennarelli e adesivi usati per l’atto vandalico. (Ansa)

Polizia Locale: individuati, identificati, perquisiti e denunciati all'autorità giudiziaria quattro russi che nella…

Geplaatst door Luigi Brugnaro op Vrijdag 17 mei 2019