Il sindaco di San Zeno di Montagna: «Qui pochi casi, è un paese fortunato»

Il sindaco di San Zeno di Montagna, Maurizio Castellani, commenta la situazione nel suo comune in riferimento all'emergenza Covid-19.

«Siamo in un paese abbastanza fortunato: la locazione in una zona tranquilla e poco abitata in questo periodo ci ha permesso di operare anche in maniera positiva» ha detto il sindaco di San Zeno di Montagna, Maurizio Castellani. 

«Abbiamo messo in piedi il rimanere a casa, lo abbiamo fatto con tutti i mezzi: Facebook, sito, volantini e con comunicazioni sul territorio da parte della Polizia locale. Rimanere a casa era il messaggio principale e anche la formula migliore per dare una positività e un risultato a questa pandemia». 

«Abbiamo distribuito su tutto il territorio le mascherine donate dalla Regione Veneto, grazie alla Protezione Civile. Ad oggi abbiamo avuto 4-5 casi ma sono tutti guariti».