Il sindaco di San Giovanni Lupatoto: «Grande collaborazione tra comune e cittadini»

Il sindaco di San Giovanni Lupatoto, Attilio Gastaldello, commenta la situazione nel suo comune in riferimento all'emergenza Covid-19.

«San Giovanni è tra i paesi colpiti, fortunatamente non tra i più colpiti. Da parte dell’amministrazione e da parte tutto il tessuto sociale e produttivo, cittadini e imprese, c’è stata una grande collaborazione» ha spiegato Attilio Gastaldello, sindaco di San Giovanni Lupatoto. 

«Evidentemente si trattava di intervenire su più fronti e con grandissima tempestività: l’amministrazione si è  mossa immediatamente: all’indomani dell’emergenza ha attivato un coordinamento, un organo dove erano presenti diversi componenti, dai Dirigenti all’Amministrazione, ai rappresentanti delle Consulte. Ricordo che a San Giovanni ci sono consulte tematiche, che danno la possibilità di attivare un trait d’union con il tessuto sociale». 

«Attraverso questo coordinamento, in primis il sottoscritto, abbiano iniziato ad attivare una serie di iniziative, su due fronti fondamentali: la salvaguardia della salute, l’attivazione delle misure per la tutela e il contenimento del Coronavirus e tutta una serie di iniziative per supportare economicamente famiglie e attività lavorative. – conclude il sindaco – Qui a San Giovanni Lupatoto abbiamo fatto chiudere tutti i siti dove si potevano creare occasioni di contagio».