Il sindaco di Rivoli: «Abbiamo avuto un decesso, triste non poterlo salutare»

Armando Luchesa comunica il numero di casi di positività all'interno del suo comune, secondo lui mediamente più alto rispetto ai comuni con gli stessi abitanti, e ricorda il concittadino deceduto.

Noi abbiamo avuto, sfortunatamente, sul territorio, la perdita di un caro nostro amico ed è stato un momento particolarmente difficile anche per tutte le restrizioni che riguardano proprio i funerali in questo periodo. Quindi non c’è stato giusto commiato, però abbiamo cercato di comunque manifestare tutta la nostra vicinanza alla famiglia.

Al di là della perdita cara del nostro concittadino, in questo momento abbiamo 11 casi di positività al Covid-19 ed è una media mi sembra superiore rispetto alla rimanente parte della provincia, se facciamo una considerazione in merito proprio anche alla densità demografica.

Fortunatamente si tratta di 11 nostri concittadini che in questo momento sono a casa e sono in buone condizioni di salute, quindi l’auspicio è che possano terminare velocemente il loro decorso.

Le iniziative che abbiamo svolto in questo periodo sono iniziative di natura soprattutto solidaristica, il 13 marzo abbiamo attivato la COC, la centrale operativa comunale, e ci siamo messi immediatamente all’opera con la nostra protezione civile e devo assolutamente cogliere l’occasione in questa circostanza per ringraziarla.