Il sindaco di Mozzecane: «Tra i servizi anche quello educativo per i bambini»

Mauro Martelli annuncia con una delibera che entra in vigore oggi, 13 aprile, un’assistenza orientata ai bambini dai 6 fino ai 13 anni, dalla primaria alle scuole medie.

Ci siamo mossi descrivendo le nostre azioni su tre macro tematiche: la prima è quella burocratica, bisognava recepire tutte le indicazioni che venivano richieste sia dai DPCM che dalle circolari esplicative e l’ordinanza della Regione. Abbiamo dovuto mettere in sicurezza il comune e decidere quali erano i servizi essenziali, attivare lo smart working e organizzare ovviamente anche le ferie del personale.

La seconda è stata quella di dare l’informazione necessaria alla popolazione perché i comportamenti potessero rendere attuabili le misure di contenimento, di distanza sociale. Non era facile ovviamente perché è un fenomeno assolutamente nuovo nella storia e chi ha affrontato questa situazione in prima persona ne ha potuto capire anche la dimensione e l’impreparazione culturale.

Il terzo è stato ovviamente l’attivazione e l’erogazione dei servizi in aiuto alla popolazione. Queste tre macrotematiche sono state sviluppate al meglio che potevamo, i servizi sono stati attivati: abbiamo attivato il servizio di aiuto alla spesa agli anziani e le modalità di accesso ai buoni per la spesa.

Stiamo attivando anche un’attività collaterale, fuori dalle maglie della burocrazia, utilizzando le associazioni locali per poter aiutare anche chi non viene codificato dalla burocrazia, sulla base dell’interpretazione appunto delle norme.

Stiamo attivando alcuni servizi ulteriori per quanto riguarda l’assistenza psicologica e, per quanto riguarda i bambini, abbiamo già attivato un concorso a premi, per aiutarli a lavorare a casa e a passare il tempo, facendo anche dei lavori manuali.

Non ultimo, parte oggi, 13 aprile, con una delibera di giunta, l’assistenza, un tipo di doposcuola in blocchi di due o tre alunni, dove la cooperativa che ci forniva il servizio dei pomeriggi educativi darà un aiuto a quelli che hanno qualche difficoltà a raggiungere il livello di didattica obbligatorio per quanto riguarda il programma di studio. È un’assistenza orientata ai bambini dai 6 fino ai 13 anni, dalla primaria alle scuole medie.