Il regalo dei Carabinieri ai bambini ricoverati

Quattro televisori nuovi per i bambini ricoverati al Pronto Soccorso Pediatrico di Borgo Trento. Questo quanto è stato donato dai Carabinieri di Verona, da sommare alle due play station dello scorso anno. Perchè, come ha ricordato il comandante Bramato, “il valore di una società si basa su quello che fa per i bambini”

Un’attività di volontariato condotta dai Carabinieri della provincia di Verona ha portato all’ospedale di Borgo Trento quattro televisori nuovi che andranno ad alleviare la permanenza dei bambini ricoverati al Pronto Soccorso Pediatrico del Polo Confortini. La donazione si aggiunge a quella dell’anno scorso, quando dalle donazioni si erano riuscite ad acquistare alcune play station.

“La donazione si basa su un concetto, – ha spiegato il comandante provinciale dei carabinieri Ettore Bramato – ovvero che i carabinieri sono al servizio della comunità, in maniera totale”.

Oggi la cerimonia, proprio al Polo Confortini, durante la quale si è esibita la Fanfara dei Carabinieri.