Il Questore incontra gli studenti della Scuola Allievi Agenti di Peschiera

Nella mattinata di ieri, 6 luglio, il Questore della Provincia di Verona, Ivana Petricca, ha incontrato i 63 Allievi Agenti del 209esimo corso della Scuola Allievi Agenti di Peschiera del Garda.

Il Questore è stata accolto, nell’Aula Magna Fratelli Turazza, dal Direttore della Scuola e dai 32 Allievi, che stanno svolgendo la parte “residenziale” del Corso, incentrata principalmente sulle materie operative; contemporaneamente erano in collegamento i 31 Allievi, che invece da casa stanno seguendo la formazione a distanza, basata sulle materie teoriche.

Proprio in occasione dell’arrivo del Questore, quindi, gli Allievi di Peschiera del Garda del 209esimo Corso hanno potuto ritrovarsi per la prima volta tutti insieme  e, anche se per metà in maniera virtuale, guardarsi negli occhi.

La Dott.ssa Petricca ha tenuto una lezione sul ruolo del Questore, responsabile non soltanto della Polizia di Stato di tutta la Provincia, ma anche l’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza in relazione al delicato tema della gestione dell’ordine pubblico; ha ricordato il sacrificio dei molti colleghi, che hanno perso la vita in servizio, l’importanza della nostra missione e la necessità che i loro comportamenti siano sempre basati sul massimo della correttezza, trasparenza e responsabilità.

Il Questore ha sottolineato ai giovani futuri Poliziotti, alcuni dei quali sicuramente “nativi-digitali”, l’importanza di un uso corretto dei social e ha evidenziato quanto l’utilizzo non attento degli stessi possa portare conseguenze negative a loro e a tutta la Polizia di Stato. 

«Quando agite, in ogni contesto e situazione, nella rete, come nelle piazze, anche nei momenti più difficili, non siete solo voi a compiere un gesto, ma è l’intera Istituzione che voi rappresentate»: con questa frase il Questore, augurando loro un buon corso e una splendida carriera, ha salutato gli Allievi.