Il bimbo ha fretta di nascere: parto in casa questa mattina a Verona

È successo questa mattina all'alba: la neomamma, guidata dall'infermiere del 118, ha partorito in casa prima di venire trasportata in ospedale.

ambulanza ospedale borgo trento incidente di caccia zevio
Foto d'archivio. Pronto Soccorso di Borgo Trento.

Parto in casa, questa mattina intorno alle 4.30, a Verona in zona Ponte Catena. Guidato al telefono da un infermiere del 118, infatti, il papà ha assistito la moglie primipara di 42 anni.

È stata una nascita precipitosa e l’ambulanza è arrivata proprio mentre la bambina nasceva. La mamma e la neonata sono state trasportate all’Ospedale della donna e del bambino in Borgo Trento per i controlli di rito, ma stavano bene entrambe.

LEGGI ANCHE: In videochiamata col 118: innovazioni del Suem per le emergenze