Guardia di Finanza di Verona, il nuovo comandante provinciale è Italo Savarese

Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Verona. Il Colonnello t.ST Italo Savarese prende il posto di Vittorio Francavilla, chiamato a un incarico al Comando Generale.

Guardia di Finanza Verona - avvicendamento Francavilla-Savarese (1) Italo Savarese
Il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Verona Italo Savarese

Nella giornata di oggi, nella Caserma “Amilcare Martini” di Verona, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Verona, si è tenuta – alla presenza del Comandante Regionale Veneto della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Riccardo Rapanotti – la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Provinciale tra il Col. t.ST Vittorio Francavilla e il Col. t.ST Italo Savarese.

A conferire particolare rilevanza alla cerimonia, la partecipazione del Prefetto di Verona Donato Giovanni Cafagna e delle altre Autorità istituzionali scaligere.

Al passaggio di consegne hanno assistito anche i Comandanti dei Reparti del Corpo della provincia, una folta rappresentanza di Finanzieri, nonché una delegazione di personale in congedo dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

LEGGI ANCHE: Ztl allo Stadio, a Verona si parte con il piano definitivo

Guardia di Finanza Verona - avvicendamento Francavilla-Savarese

Il Col. t.ST Vittorio Francavilla lascia Verona – dopo poco meno di tre anni alla guida del Comando Provinciale – per ricoprire, nella capitale, il prestigioso incarico di Capo Ufficio del Sottocapo di Stato Maggiore e Affari Generali del Comando Generale.

Il Col. Francavilla ha rivolto parole di sentito ringraziamento alle Autorità presenti, rimarcando lo spirito di collaborazione istituzionale al quale ha ispirato la sua azione di comando e ha espresso commossa gratitudine nei confronti delle Fiamme Gialle scaligere per il loro incessante impegno che ha consentito alla Guardia di Finanza di Verona di raggiungere importanti risultati nei vari segmenti della missione istituzionale del Corpo in una realtà territoriale laboriosa ed economicamente dinamica dove il rispetto della legalità passa per un’azione sinergica e condivisa di tutti gli attori in campo, ivi compresi i cittadini e le imprese oneste cui è rivolta la prioritaria azione di tutela economico-finanziaria.

Il Comandante Provinciale cedente ha, infine, rivolto un sentito “in bocca al lupo” al suo successore augurandogli sincere soddisfazioni personali e professionali in un contesto territoriale splendido.

LEGGI ANCHE: Sr450 Peschiera-Affi vietata ai camion per tutta l’estate

Il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Verona Italo Savarese
Il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Verona Italo Savarese

Il Colonnello t.ST Italo Savarese si è detto onorato per l’incarico di Comandante Provinciale, assicurando il massimo impegno nel proseguire – con profondo senso di responsabilità, grande motivazione e in linea di continuità con il suo predecessore – l’azione del Corpo a salvaguardia della legalità economico-finanziaria, rimarcando la particolare fiducia che le Istituzioni e la collettività ripongono nella Guardia di Finanza e la conseguente necessità di fornire risposte rapide ed efficaci per la tutela delle imprese sane e dei cittadini onesti.

A seguire, il Comandante Regionale Veneto, Gen. Div. Riccardo Rapanotti ha manifestato vivo apprezzamento per il lavoro svolto dal Col. Francavilla nel periodo di comando, compiacendosi per i risultati operativi conseguiti in un contesto territoriale particolarmente dinamico sotto il profilo economico-finanziario, rivolgendo un sincero benvenuto al Comandante Provinciale subentrante.

A chiudere la cerimonia l’intervento del Prefetto di Verona Donato Giovanni Cafagna il quale, anche alla luce delle efficaci sinergie istituzionali in atto, ha espresso riconoscenza per l’indiscussa professionalità e il proficuo lavoro svolto dalla Guardia di Finanza, ormai riconosciuto imprescindibile per assicurare le aspettative di sicurezza e legalità economico-finanziaria della collettività veronese.

LEGGI ANCHE: Passaporto in provincia di Verona: si può fare anche in 7 uffici postali

Italo Savarese

Il Col. Savarese, salernitano, 47 anni, è proveniente dal Comando Generale dove ha ricoperto diversi incarichi, da ultimo quello di Capo Ufficio Personale Ufficiali. Nel corso della sua carriera, iniziata nel 1995, ha prestato servizio presso diversi reparti del Corpo alle sedi di Jesi, Roma e Palermo.

È laureato in Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria, Scienze Internazionali e Diplomatiche e in Giurisprudenza. È titolato Corso Superiore di Polizia Tributaria e ha conseguito un master in Diritto Tributario Internazionale presso l’Università Luigi Bocconi di Milano. È sposato e ha due figli.

LEGGI LE ULTIME NEWS