Grezzana, Cerro e Roverè ecco i risultati e i nuovi sindaci

Dopo una lunga campagna elettorale si sono finalmente dati i verdetti sulle amministrative 2011. Grezzana, Cerro e Roverè hanno i loro nuovi sindaci.

A Grezzana capoluogo, vince Mauro Fiorentini, di Grezzana e Frazioni, davanti di oltre 200 voti su Tommaso Zanini (Grezzana2020). Più staccati Lorenzo Carpanè (Grezzana C’è) e Alex Scorza (Movimento 5 stelle). Ora sono partiti i conteggi per stabilire chi e quanti consiglieri saranno inseriti, anche se ad un primo calcolo pare che ne Grezzana C’è nè il movimento 5 Stelle abbiano piazzato consiglieri, lasciando quindi un’amministrazione bipartisan tra i vincitori e la lista Zanini.
A vincere per Fiorentini, che cinque anni fa aveva perso per 6 voti, è stato anche il gruppo, dato che sono stati molte le preferenze ai singoli candidati. Un successo maturato sopratutto a Lugo e Romagano/Azzago, dove il rivale Zanini è stato staccato di molti voti.
Qui i <link=’http://www.comune.grezzana.vr.it/’ class=’_blank’>risultati complessivi</link> non ancora ufficiali.

A Cerro si impone la Lega Nord con Paolo Garra (Uniti per Cerro), con 451 voti. Seconda Nadia Maschi (Insieme per Cerro), che da Grezzana è salita in "montagna", staccata di meno di 100 voti (circa 80). Più indietro Vittorio Prati (Uniti per crescere per Cerro), Marisa Piccolboni (Lista civica Piccolboni) e il giovanissimo Davide Perrone (Risorgimento e Costituzione Cerro Lessinia).
<link=’http://www.cerro-veronese.it/opencms/cmsinternaente.act?dir=/opencms/opencms/CST/Cerro/Servizi/Elezioni_amministrative_2011/’ class=’_blank’>Qui tutti i risultati</link>.

A Roverè vita facile Fabio Erbisti che rappresentava l’unica lista in gara. Lista che replica a grandi linee il gruppo guidato da Stefano Marcolini (presente nella squadra del neo sindaco) che dopo due mandati non ha potuto ricandidarsi.

Rimanendo in Lessinia, a Badia Calavena si riconferma sindaco il primo cittadino uscente Ermanno Anselmi (Badia verso il futuro), che ha battuto l’altro Anselmi, Alessandro (L’altra Badia).

Prossimamente una prima intervista con i sindaci neoeletti.

Matteo Bellamoli