Golosine: va a prendere il giornale e gli rubano l’auto

Disavventura in via Bacchiglione per un pensionato, a cui un ladro ha rubato l’auto mentre era nell’edicola. Jeep recuperata dai Carabinieri in meno di un’ora.

Carabinieri Verona - Golosine
Foto d'archivio

Nella mattinata di ieri, mercoledì 14 febbraio, un pensionato, arrivato dal suo edicolante di fiducia, come è solito fare, posteggia la sua Jeep, scende, fa la fila, scambia due chiacchiere con gli altri avventori e torna verso il parcheggio convinto di riprendere la sua auto, ma fa l’amara scoperta che il veicolo non c’è più. Gli è bastato un attimo di distrazione per rendersi conto di essere stato derubato della propria auto. È successo a Verona in via Bacchiglione, zona Golosine.

Un “topo d’auto” infatti ha approfittato di un suo momento di disattenzione per mettersi velocemente alla guida e tentare di scappare. La tempestività della segnalazione fatta dalla vittima al 112 e la prontezza dei Carabinieri, che si sono immediatamente messi alla ricerca del veicolo rubato, sono stati decisivi, conducendo a buon fine l’amara vicenda.

LEGGI ANCHE: Meloni a Veronafiere, elogio al Made in Italy

Infatti, in meno di un’ora, un 47enne con numerosi precedenti, è stato rintracciato e fermato, mentre era ancora alla guida della Jeep. Dichiarato in stato di arresto in flagranza per il reato di furto aggravato, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma dei Carabinieri di via Salvo D’Acquisto a disposizione della Procura della Repubblica di Verona.

Nella mattinata di oggi è stato condotto innanzi il Giudice del Tribunale di Verona, il quale ha convalidato l’arresto, sottoposto l’uomo all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e rinviato l’udienza ad aprile 2024.

LEGGI ANCHE: Autovelox a Verona: ecco dove sono questa settimana

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM