Gli aeroporti restano aperti, anche nelle zone con misure più rigide

Tutti gli aeroporti restano aperti, anche quelli nelle zone sottoposte a misure più stringenti dal decreto firmato in nottata dal Presidente Conte.

aeroporti restano aperti coronavirus
L'aeroporto Valerio Catullo di Villafranca-Verona

Tutti gli aeroporti restano aperti, anche quelli nelle zone sottoposte a misure più stringenti dal decreto firmato in nottata dal Presidente Conte.

«Enac informa che tutte le infrastrutture aeroportuali, comprese quelle all’interno delle zone soggette a restrizioni, sono aperte e operative, come da indicazioni del Comitato Operativo della Protezione Civile». Lo si legge in una nota dell’ente nazionale per l’aviazione civile.

Anche sul sito dell’aeroporto Valerio Catullo di Villafranca-Verona è confermato l’avviso di regolarità delle operazioni: «L’attività dell’aeroporto prosegue regolarmente. Per informazioni sugli spostamenti all’estero consigliamo di consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale http://www.viaggiaresicuri.it/».

LEGGI GLI AGGIORNAMENTI SUL TEMA CORONAVIRUS