Giulio Furlani, eletto sindaco a San Martino Buon Albergo

Dopo 15 anni in politica al servizio di San Martino Buon Albergo, Giulio Furlani viene eletto primo cittadino con la lista Cittadini per San Martino. Seguono Lorenza Faccioli e Simone Marinelli.

Giulio Furlani in diretta su Radio Adige Tv
Giulio Furlani durante una diretta su Radio Adige Tv.

Domenica, oltre a Verona, i residenti di altri 13 Comuni della Provincia sono stati chiamati a recarsi alle urne per eleggere il primo cittadino. Ospite della diretta realizzata ieri da Verona Network in occasione delle elezioni amministrative il neosindaco di San Martino Buonalbergo Giulio Furlani, eletto con Cittadini per San Martino.

Quali sono i primi pensieri che vengono che le vengono eletto in qualità di neosindaco?

Il mio pensiero va a tutti i candidati e consiglieri in lista che si sono spesi sul territorio e che hanno portato alla mia elezione. È stato un eccellente risultato, considerata anche la bassa affluenza alle urne. Ringrazio tutti i cittadini che hanno creduto alla lista Cittadini per San Martino, premiando i 15 anni di amministrazione, incominciati con Avesani e De Santis.

Oltre 12 punti di distacco sulla seconda classificata. Si aspettava un risultato così netto?

No. Con l’indice di affluenza tra il 54% e il 55% non si pensava a un risultato così importante in termini di percentuali. Credevo che ci sarebbe stato un distacco di qualche centinaio di voti. Questo risultato ci porta ad assumerci una grande responsabilità di voto e consenso che deve essere ritornata in serietà e professionalità sul territorio. La squadra c’è e siamo convinti di faremo un buon lavoro.

LEGGI ANCHE: I controlli della velocità a Verona dal 15 al 21 agosto

Parlando degli avversari, si aspettava un secondo posizionamento da parte di Lorenza Faccioli che rappresenta una novità?

A livello di sondaggi era più prevedibile un secondo posto di Simone Marinelli. Il voto dei cittadini ha manifestato però la volontà di voler vedere qualcosa di nuovo sul territorio. In ogni caso a me fa piacere avere in consiglio comunale sia Marinelli che Faccioli e lavorare insieme a loro per costruire il futuro di San Martino Buon Albergo.

Ora si comincia a lavorare e ci saranno tante cose da fare, giusto?

C’è tanto da lavorare e ci sono molti progetti da dover concludere e che non sono stati fatti nello scorso mandato. La nostra squadra è continuità e innovazione. Abbiamo le idee molto chiare e metteremo sul campo anche nuove proposte per i cittadini. Saremo pratici, concreti e con i piedi per terra per dare delle risposte alle persone e al territorio.

Ha chi dedica la sua vittoria?

Le dediche sono tante. Per me diventare sindaco l’inizio di una nuova avventura da una parte, ma anche la fine di un percorso iniziato quindici anni fa. Un grande grazie va a Besani e Posi che mi hanno voluto 15 anni fa nella lista Cittadini per San Martino. Ringrazio i consiglieri e gli assessori che ho conosciuto in questi anni. Un grazie speciale va poi alla mia famiglia e ai miei genitori che mi hanno supportato e sopportato in questi 15 anni. Spero di poter dare soddisfazione anche a loro nel corso del mio mandato.

Il nuovo sindaco Giulio Furlani festeggia la sua elezione con i cittadini di San Martino Buon Albergo.
Il nuovo sindaco Giulio Furlani festeggia la sua elezione con i cittadini di San Martino Buon Albergo.

LEGGI LE ULTIME NEWS