Giornata del farmaco, si comincia martedì. A Verona 153 farmacie pronte

Da martedì 8 a lunedì 14 febbraio, in 153 farmacie di Verona e provincia prenderà il via la Giornata di Raccolta del Farmaco. Attraverso l'acquisto di prodotti da automedicazione sarà possibile aiutare oltre ventimila bisognosi.

Giornata di raccolta del farmaco
La presentazione della Giornata di raccolta del farmaco

Giornata del farmaco, si comincia martedì. A Verona 153 farmacie pronte

È stata presentata ieri, giovedì 3 febbraio, la XXII Giornata di Raccolta del Farmaco. L’iniziativa sarà in programma in 153 farmacie di tutta la provincia da martedì 8 a lunedì 14 febbraio.

Come funziona

Durante tutta la settimana sarà possibile acquistare, presso le farmacie che aderiscono all’iniziativa, farmaci da automedicazione. Questi ultimi saranno poi donati a oltre ventimila bisognosi, assistiti attraverso venti enti caritativi del territorio, convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico Onlus. Verona, al primo posto nel Veneto e tra le prime in Italia per farmacie aderenti, nella scorsa edizione aveva raccolto 13.300 prodotti. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

In Veneto 510 farmacie aderenti alla Giornata di raccolta del farmaco

In Veneto quest’anno partecipano all’iniziativa 510 farmacie, a cui sono abbinati 110 enti. Questi enti assistono circa 70mila persone in stato di bisogno. In tutta Italia la raccolta si svolge in cinquemila farmacie collegate a 1.800 realtà assistenziali. 

Primato per Verona

«Un primato, quello delle farmacie veronesi aderenti all’iniziativa, che ci teniamo volentieri stretto – ha ricordato il Presidente della Provincia, Manuel Scalzotto –. Lo abbiamo visto in questi due anni terribili, per la salute e per l’economia. Senza solidarietà e cooperazione non si va distanti».

Un grazie ai farmacisti che aderiscono

«Le farmacie veronesi che aderiscono alla raccolta solidale continuano a crescere di numero (+2% sul 2021). In questo modo viene ampliata la possibilità di donazione da parte dei cittadini. Si aumentano inoltre le risorse necessarie per la complessa fase organizzativa grazie al contributo economico di ogni singola farmacia – ha affermato Elena Vecchioni, Presidente di Federfarma Verona -. Invitando quanti più cittadini alla preziosa donazione, rendo merito alle farmacie partecipanti che non si sono tirate indietro nemmeno in questo complesso periodo». 

… ma anche ai cittadini

«In emergenza abbiamo imparato tutti a riconoscere il valore del presidio sociale rappresentato dalle farmacie – ha sottolineato il Sindaco di Verona, Federico Sboarina -. Un grazie infine, in via preventiva, ai cittadini veronesi. Nelle edizioni passate hanno già dimostrato quanto grande possa essere la generosità della nostra città. Sono certo che lo dimostreranno anche quest’anno».

Il funzionamento della raccolta

Matteo Vanzan, delegato provinciale del Banco Farmaceutico, spiega: «Per donare basta chiedere al farmacista cosa poter scegliere. Si tratta di prodotti da banco che partono da pochi euro l’uno. Infine, basta effettuare l’acquisto che verrà poi tracciato in piena trasparenza». 

Anche le 13 farmacie AGEC partecipano

«Per il terzo anno consecutivo tutte le 13 farmacie “ex-comunali” Agec partecipano alla raccolta del Banco Farmaceutico – ha detto Maurizio Ascione, Presidente Agec -. Il Covid ha reso evidente come sia ancora indispensabile un welfare di prossimità. Col Banco Farmaceutico a questo welfare sono chiamati a partecipare direttamente anche i singoli cittadini. È confortante vedere la loro grande risposta».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM