Giornata mondiale delle api, incontri online per la tutela della specie

In occasione della giornata mondiale delle api nel mese di maggio, i comuni amici della api: Negrar di Valpolicella, San Pietro in Cariano e Fumane, organizzano una serie di incontri online per sensibilizzare la popolazione sul tema della biodiversità e sull'importanza delle api.

api

I Comuni amici delle api: Negrar di Valpolicella, San Pietro in Cariano e Fumane propongono una serie di incontri online per i cittadini e uno specifico per le scuole dei tre Comuni.

Per la realizzazione del progetto è stato molto importante e prezioso il confronto con il gruppo di lavoro degli amici delle api, che da giugno 2020 si riunisce periodicamente per promuovere iniziative volte a tutelare e promuovere la presenza di api sul territorio.

Al tavolo sono coinvolti i tre Assessori dei Comuni amici delle api, il presidente dell’Associazione provinciale apicoltori e il vice presidente dell’Associazione regionale apicoltori, è presente un apicoltore professionista referente del Biodistretto Valpolicella e dintorni, un rappresentante dell’Associazione Italiana Apiterapia, gli esperti dell’Apiario sociale di Molina, il servizio veterinario dell’Ulss 9 Scaligera, un rappresentante dell’associazione Legambiente Valpolicella e alcuni apicoltori locali.

L’obiettivo degli incontri è informare e sensibilizzare i cittadini e le varie associazioni di categoria per creare riflessione e confronto sul tema della biodiversità, sulla necessità di proteggere le api nel nostro ambiente perché svolgono una funzione essenziale ai fini della tutela e incremento della biodiversità. Le api coltivano il nostro futuro e l’uomo ha il compito fondamentale di tutelarle.

Gli incontri si svolgeranno online da lunedì 17 maggio dalle 20.45 alle 22.15 e per i lunedì successivi fino al 7 giugno. Il 20 maggio, giornata mondiale delle api, si terrà l’incontro online con le scuole alle 10.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv