Giornata della memoria delle vittime di mafia, venerdì a Verona con Pif

Venerdì 24 marzo, presso il Teatro Filarmonico di Verona, si terrà l'evento in occasione della VIII edizione della "Giornata regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie". Ospite d'eccezione, in videocollegamento, il regista e autore Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif.

Pif Pierfrancesco Diliberto Mafia
Pif
New call-to-action

Venerdì 24 marzo, dalle 9.45 alle 13, presso il Teatro Filarmonico di Verona, si celebrerà l’VIII  edizione della “Giornata regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”,  promossa dalla Regione Veneto e realizzata da Avviso Pubblico in collaborazione con Libera Veneto. Ospite di eccezione sarà Pierfrancesco Diliberto, alias PIF, autore e conduttore televisivo che parlerà agli studenti e alle studentesse presenti al Teatro in videocollegamento.  

L’evento conclude un percorso didattico-educativo con le scuole del Veneto e che negli ultimi tre  anni ha coinvolto cinquantasei istituti scolastici e oltre duemilaseicento studenti per centododici  incontri in presenza e online. Nel tempo il progetto è stato dotato di strumenti di studio, riflessione e  interazione a disposizione di tutti: un portale, un libro che racconta 16 storie di giovani venti vittime  innocenti delle mafie e un’app dentro cui è possibile ascoltare un podcast con le interviste ai familiari  delle vittime per mafia.  

L’evento

Sarà possibile seguire l’evento anche in diretta streaming sulla piattaforma Zoom. Introduce e conduce la Giornata Pierpaolo Romani, Coordinatore nazionale di Avviso Pubblico. Dopo i saluti istituzionali di: 

  • Damiano Tommasi, Sindaco di Verona; 
  • Roberto Ciambetti, Presidente del Consiglio regionale del Veneto; 
  • Daniele Zivelonghi, Coordinatore provinciale di Avviso Pubblico; 
  • Pier Mario Fop, Co-referente regionale di Libera Veneto. 

Ci sarà la presentazione dei lavori delle scuole partecipanti al progetto

  • Conferimento del Premio Legalità e Sicurezza, edizione 2023; 
  • Videocollegamento con PIF, autore e conduttore televisivo; 
  • Lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie

La Giornata regionale

La celebrazione della Giornata regionale, nata dalla legge regionale n. 48 del 28 dicembre 2012, fa parte  di un percorso più ampio che si sviluppa nel corso dell’anno scolastico e che si rivolge a tutte le scuole  secondarie di II grado del Veneto (maggiori informazioni sul progetto sul sito sito www.grmiveneto.it).