Furto all’interno di una pasticceria: arrestato a Verona un 21enne

Nella scorsa notte un 21enne è entrato in una pasticceria di Verona forzando una finestra. Mentre usciva è stato intercettato dalla Polizia, con 270 euro in tasca.

Furto Bar Pasticceria Polizia Verona

Ha tentato di forzare la serratura della porta d’ingresso di una pasticceria in via Murari Brà, a Verona, zona Golosine. Non riuscendo a scassinarla, ha preso un tavolino dal plateatico esterno, vi è salito, ha raggiunto la finestra nella parte superiore della vetrina e, dopo averla aperta con l’aiuto di un attrezzo appuntito, si è introdotto all’interno del bar e ha iniziato a frugare dietro il bancone.

A dare l’allarme è stato un residente che, dalla propria abitazione, si è trovato a essere testimone dell’effrazione in corso.

LEGGI ANCHE: Sisma Turchia, è veneto l’italiano disperso

Erano circa le 2.30 del mattino di ieri quando gli agenti delle Volanti, a pochi minuti dalla segnalazione giunta alla Centrale Operativa della Questura, hanno raggiunto il pubblico esercizio e hanno arrestato l’uomo che si era introdotto al suo interno, intercettato proprio mentre usciva dalla finestra che aveva forzato poco prima.

LEGGI ANCHE: Tenta di nascondere la droga, arrestato con 21 dosi addosso

Nelle sue tasche i poliziotti hanno trovato uno strumento metallico lungo circa 30 cm simile ad un punteruolo e più di 270 euro: denaro rubato dalla cassa della pasticceria, successivamente restituito al titolare dell’esercizio.

Il ragazzo di ventuno anni finito in manette martedì notte è stato, poi, condotto in questura dove si è tenuta la celebrazione del rito direttissimo. Ieri il giudice ha convalidato l’arresto. Si precisa che la responsabilità penale dell’arrestato sarà accertata solo all’esito del giudizio con sentenza penale irrevocabile.

LEGGI ANCHE: Dove saranno gli autovelox a Verona dal 6 febbraio

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM