Furto in abitazione: arrestate due donne

Sono state colte in flagranza mentre stavano rubando contanti da un’abitazione di Vigasio. A finire in manette due donne, una serba e una croata, che sono state trovate dai carabinieri con una refurtiva di oltre duemila euro.

Arrestate ieri dai Carabinieri di Vigasio due donne, M.G. classe ’66, originaria della Serbia e D.D., classe ’96, originaria della Croazia, ritenute responsabili del reato di furto in abitazione.

Durante il servizio perlustrativo, su segnalazione della Centrale Operativa, i militari sono infatti intervenuti presso un’abitazione del centro, in quanto un cittadino cinese aveva sorpreso due donne che stavano tentando di rubare il denaro dalla sua camera da letto. I Carabinieri, giunti sul posto, sono riusciti a bloccare le due donne mentre stavano fuggendo: addosso alle due, a seguito di una perquisizione personale, sono stati trovati oltre duemila euro. Le due donne sono state quindi trattenute presso le camere di sicurezza della Compagnia di Villafranca di Verona, in attesa del rito direttissimo che si è svolto stamane.