Furto al centro estetico in pieno giorno

Scatta l'inseguimento: la titolare del negozio, accortasi della sottrazione, corre in strada e cerca di acciuffare il ladro

Altro arresto per Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Verona: 32enne si introduce in un centro estetico in pieno giorno e, approfittando della distrazione della titolare, ruba un cellulare. Scatta l’inseguimento in strada della donna che, accortasi del furto, corre dietro al malvivente.

E’ successo intorno alle ore 12.30 di giovedì quando sembrava una giornata di lavoro come tante altre al centro estetico di via XX Settembre. Un marocchino trentaduenne, approfittando di un momento di distrazione, si introduce nell’esercizio pubblico, rubando con destrezza dal bancone, accanto al registratore di cassa, un telefono cellulare. Una cliente si accorge del furto e dà subito l’allarme alla titolare.

La donna esce quindi di corsa e inizia a inseguire lungo la via il ladro che, con il telefono in mano, nel frattempo si stava velocemente dileguando in direzione Ponte Navi. La fortuna del caso vuole che, proprio in quel momento, passino lungo il ponte due agenti della Polizia Penitenziaria che, vedendo e intuendo la scena, bloccano il ladro. Viene allertato subito il 112.

Intervenuta immediatamente la pattuglia dei Carabinieri in circuito, il marocchino si oppone ai militari per sottrarsi all’identificazione e tentare di darsi nuovamente alla fuga, venendo però subito bloccato e tratto in arresto per furto aggravato commesso con destrezza e per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, recidivo e già noto alle forze dell’ordine, è comparso l’indomani mattina dinanzi al Giudice del rito direttissimo che ne ha convalidato l’arresto disponendo la misura della custodia cautelare in carcere.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM