Folle corsa ai 200 all’ora tra Illasi e Arcole per scappare dai Carabinieri. Arrestato

Vede i carabinieri e scappa bruciando semafori e prendendo una rotonda contromano. La folle corsa fra Illasi e Arcole finisce addosso a un guard rail.

Scappa dai Carabinieri Illasi Arcole

Rocambolesco inseguimento nella notte tra lunedì e martedì scorsi. Un automobilista, alle 3 circa a Illasi, alla vista dei Carabinieri – impegnati nella quotidiana attività di controllo del territorio – si è dato alla fuga.

Una corsa spericolata, ad altissima velocità, mettendo a rischio la sua vita e quella degli altri utenti della strada, terminata nel Comune di Arcole, dove il conducente, alla guida di una Audi A3 di proprietà di un parente, dopo aver ignorato due semafori rossi e imboccato una rotonda contromano, ha perso il controllo del veicolo, scontrandosi violentemente contro un guard rail e rimanendo illeso.

LEGGI ANCHE: Il comandante Altamura: «Borgo Roma non è il Bronx»

Una volta soccorso ed identificato veniva arrestato dai militari della Stazione di Illasi coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di San Bonifacio, intervenuti in ausilio, perché ritenuto responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. Agli investigatori il fuggitivo, che la durante la fuga a bordo della sua autovettura ha anche superato i 200 km/h, non ha fornito alcun valido motivo in grado di giustificare il suo comportamento.

Si tratta di un 23enne di origine magrebina, domiciliato nell’est veronese, incensurato. Il giorno stesso, il Giudice Monocratico del Tribunale di Verona, dopo aver convalidato l’arresto, ne disponeva la scarcerazione, in attesa del processo fissato per il prossimo mese di ottobre.

carabinieri illasi arcole

LEGGI ANCHE: Verona, scontro auto-moto. Un morto

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv