"Fino all'ultimo stadio", presentato l'ultimo libro di Nocini

Il giornalista e scrittore sportivo Andrea Nocini ha presentato stamattina, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, il suo terzo libro <italic>“Fino all’ultimo stadio”</italic>, vero e proprio viaggio tra sport, fede, memoria e dolore attraverso le testimonianze di celebri personaggi italiani provenienti dal mondo di cultura, sport, chiesa, politica, spettacolo e giornalismo. Il volume vanta la prestigiosa collaborazione di due “mostri sacri” del giornalismo sportivo italiano, ovvero Marco Pastonesi de La Gazzetta dello Sport e Gianni Mura di Repubblica, che ne hanno curato rispettivamente prefazione e postfazione.

All’incontro, presentato dal presidente del Consiglio Provinciale Antonio Pastorello, hanno partecipato come relatori Romano Mattè, noto opinionista televisivo, Luca Corradi, caporedattore di <italic>Pianeta-Calcio</italic>, e Matteo Scolari,direttore del periodico <italic>Pantheon</italic>.

“La mia opera, libera da fini politici ed economici, rappresenta la continuazione di un viaggio che avevo già intrapreso nei testi precedenti" ha spiegato l’autore "Anche qui, ho cercato di avvicinarmi all’anima degli intervistati, andando oltre la dimensione terrena per interrogarli sul fine ultimo della vita. Il volume si inserisce inoltre nella mia personale esperienza di rapporto con il dolore e il lutto per la perdita di un congiunto. <italic>’Fino all’ultimo stadio</italic>’ rappresenta quindi una riflessione sugli eventi con i quali la vita ci costringe a confrontarci”.

La Redazione