Fermati in auto con monili d’oro, arrestata coppia

I due, fermati dai carabinieri a Sanguinetto, non hanno saputo dare spiegazioni per la presenza degli ori nel veicolo. La coppia è stata arrestata per ricettazione.

monili rubati
New call-to-action

Nel tardo pomeriggio di venerdì, a Sanguinetto, i carabinieri del N.O.R della Compagnia di Legnago, hanno controllato un’auto Opel Corsa, insospettiti dal comportamento del conducente e dalla giovane donna a bordo.

I due identificati in S.L. di anni 38 e S.R. di 36 anni, di etnia rom, pur risultando regolari sul territorio nazionale, hanno insospettito i militari che hanno proceduto ad ispezionare il veicolo. Il controllo si è rivelato fruttuoso poiché sono stati rinvenuti, ben nascosti, monili in oro per un peso complessivo di 80 grammi circa, della cui presenza in auto non è stata data alcuna spiegazione.

Pertanto, trattandosi con ogni probabilità di materiale di provenienza furtiva, il tutto è stato sequestrato. I due stranieri sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione. Sono in corso le verifiche per restituire ai legittimi proprietari l’oro sequestrato.