Fermata auto con a bordo 1,2 chili di cocaina

Nascondevano in macchina 1,2 chili di cocaina. Sono finiti così in manette due uomini di origine marocchina fermati dai carabinieri di San Bonifacio a Lonigo, a seguito di un’indagine relativa allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Colpo grosso per i carabinieri di San Bonifacio che, dopo giorni di pedinamenti, hanno arrestato a Lonigo, due spacciatori di origini marocchine  di 28 e 32 anni che nascondevano a bordo della loro auto, una BMW, un ingente quantitativo di cocaina.

Il veicolo, che era già stato segnalato nel corso di alcune indagini relative allo spaccio di droga, è stato fermato dai militari che hanno trovato a bordo due uomini. A seguito della perquisizione i carabinieri hanno trovato ben 1,2 chili di cocaina. Gli spacciatori, senza via di fuga, hanno tentato di fuggire a bordo dell’auto innestando la retromarcia e colpendo uno dei carabinieri. Incriminati per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, i due sono stati arrestati e portati nel carcere di Vicenza.

Ora si cerca il destinatario della droga, che sembra fosse arrivata dalla provincia di Bergamo.