Fantinati (Impegno Civico): «Solo noi proponiamo il vero taglio alle bollette»

L’ex M5S Mattia Fantinati, oggi capolista per Impegno Civico di Di Maio a Verona, rilancia una proposta di taglio delle bollette alle aziende. «Le coperture ci sono», dice.

Mattia Fantinati commenta Verona è la più veloce
Mattia Fantinati

«Mentre chi ha fatto cadere il Governo Draghi si lancia in fantasiosi rimedi ai costi dell’energia, noi di Impegno Civico facciamo una proposta seria, concreta e subito attuabile: un taglio dell’80% alle bollette di energia delle aziende, da oggi a fine anno. Siamo ben consapevoli di quale sarebbe il costo per lo Stato, circa 13,5 miliardi, ma sappiamo anche che la crisi che si abbatterebbe sulle nostre aziende senza un provvedimento immediato comporterebbe al Paese danni ben peggiori». Lo dice l’onorevole Mattia Fantinati, candidato capolista per Impegno Civico nel collegio plurinominale di Verona

«A chi a questo punto dicesse che si tratterebbe di nuovo debito pubblico, rispondiamo che le coperture ci sono, basta destinare a questo provvedimento i proventi della crescita economica registrata in questi mesi, ma soprattutto l’aumento di valore – e quindi di guadagno da parte dello Stato – di IVA e accise per effetto dell’inflazione. A questo punto, basta volerlo» conclude il deputato, che ha lasciato negli scorsi mesi il Movimento 5 Stelle per seguire Luigi Di Maio.

LEGGI ANCHE: Il Comune di Verona sceglie l’energia rinnovabile al 100%

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM