Evade dai domiciliari: arrestato trentenne

Non aveva l’autorizzazione a lasciare il proprio domicilio un uomo di origini vicentine di 30 anni che stamane è stato trovato dai carabinieri di Verona in via San Giacomo. L’individuo, agli arresti domiciliari per violenza sessuale, è stato quindi riportato a casa dagli agenti intorno alle 5. Stamattina si è svolta la direttissima.

Era costretto agli arresti domiciliari per violenza sessuale eppure, stamattina, l’uomo di origini vicentine classe ’88, in casa non c’era. L’hanno scoperto i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Verona intorno alle 5, quando, arrivati al domicilio dell’uomo per i consueti controlli, non ne hanno trovato traccia.

È cominciata quindi una ricerca che si è conclusa in via San Giacomo, dove il trentenne è stato trovato, arrestato per il reato di evasione e riportato a casa. Questa mattina si è svolta la direttissima.