Espulso nel 2016 torna in Italia nonostante il divieto. Arrestato

Aveva il divieto di tornare in Italia per 10 anni, ma non l'ha rispettato. Per questo un uomo è stato arrestato dai carabinieri di San Massimo e portato in carcere a Montorio.

Era stato espulso dall’Italia nel 2016 a seguito di condanna per “uso di atto falso”, con divieto di rientro per 10 anni; tuttavia, recentemente aveva deciso di tornare nel Bel Paese per riunirsi agli amici e alla ex compagna, certo di potersi sottrarre facilmente ai controlli.

Per sua sfortuna, l’uomo è stato riconosciuto e bloccato dai militari della Stazione di Verona-San Massimo, che lo hanno notato ed arrestato mentre si aggirava in una via periferica del Comune.

Dopo il rito direttissimo presso il Tribunale di Verona, l’uomo è stato sottoposto nuovamente alla precedente condanna ed è stato portato al Carcere di Montorio, dove sconterà 6 mesi di reclusione.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM