Ermanno Gobbi eletto sindaco di Bonavigo. L’intervista

Ieri lo spoglio delle elezioni in sei comuni della provincia scaligera. Tra questi anche Bonavigo: abbiamo raggiunto telefonicamente Ermanno Gobbi, eletto sindaco per la terza volta, questa volta con il 44,30% dei voti. La sua lista, "Con te", ha ottenuto sette seggi.

«È una grande soddisfazione aver ottenuto questo risultato: l’affetto dei cittadini è sicuramente una fonte di orgoglio e sapere, inoltre, di avere una squadra unita, pronta e sostenerti nei prossimi passi amministrativi è molto importante» ha sottolineato il sindaco.

Gobbi ha continuato con i punti su cui si concentrerà nel breve termine: «Questa mattina, appena sono entrata in Municipio, ho cominciato subito a riprendere in mano tutto ciò che era rimasto in sospeso, a causa della crisi amministrativa del giugno scorso. Poi, come ho spiegato anche durante la campagna elettorale ai cittadini, le priorità sono risolvere le problematiche di sicurezza idraulica, che riguardano alcune zone del nostro territorio, e la riapertura della palestra comunale».

Riguardo al risultato ottenuto dal Governatore uscente, Luca Zaia, afferma: «Penso che il risultato sia eloquente di per sé. È una grande affermazione del nostro Presidente e valorizza ancor di più l’impegno che ha profuso nell’amministrare la Regione. Durante il referendum per ottenere maggiore autonomia il nostro comune è stato tra quelli con la percentuale più alta di favorevoli, per cui sono molto contento di questo risultato. Spero che quanto prima si riesca a fare qualche passo in più verso l’autonomia».