Epifania, a Santa Lucia in scena “la tradizione”

Ieri sera al forte in via Mantovana, nonostante la pioggia, un grande falò preparato dalla sezione locale degli Alpini ha animato la vita del quartiere.

Ieri, nonostante la pioggia incessante, si è svolto al forte di Santa Lucia, in via Mantovana, il tradizionale falò della Befana. Questo evento annuale, organizzato dagli Alpini del quartiere, ha dimostrato la volontà della comunità locale nel mantenere vive le sue tradizioni.

Già nei giorni precedenti, una quindicina di Alpini hanno lavorato instancabilmente per preparare la catasta di legno al forte. Questo sforzo collettivo ha reso possibile la realizzazione del tradizionale falò nel giorno della Befana.

Il 6 gennaio, alle 18.30, la comunità si è radunata per l’accensione del falò, con “la vecia” posizionata in cima alla pira. Secondo la tradizione, la direzione del fumo e delle fiamme avrebbe dovuto predire la qualità dell’annata agricola a venire.

La manifestazione ha incluso anche la distribuzione di pandori, cioccolate calde e vin brulè, offrendo così un momento di convivialità e calore in una serata altrimenti fredda e umida.

Il falò ieri sera a Santa Lucia.