Enrico Letta a Verona: «Prendo ispirazione da Tommasi»

Il Segretario nazionale del PD Enrico Letta era oggi a Verona per la campagna elettorale. Ai nostri microfoni ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all'imminente appuntamento del 25 settembre.

L'incontro fra Damiano Tommasi ed Enrico Letta.
L'incontro fra Damiano Tommasi ed Enrico Letta.

Enrico Letta a Verona: «Prendo ispirazione da Tommasi»

Il Segretario nazionale del PD Enrico Letta era oggi a Verona per la campagna elettorale e per incontrare il sindaco Damiano Tommasi. Ai nostri microfoni ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all’imminente appuntamento del 25 settembre.

Una campagna organizzata in fretta e furia: il PD è pronto per questo appuntamento elettorale?

Siamo prontissimi. Stiamo girando ogni territorio, soprattutto in Veneto stiamo parlando con i “delusi” dai partiti di centrodestra che hanno fatto cadere Mario Draghi in favore di Giorgia Meloni. Noi siamo stati coerenti con il sostegno a Draghi, e vogliamo portare avanti quello che lui ha iniziato. Le sue sono state tante idee importanti per il futuro del Paese, dalla protezione dei risparmi agli investimenti. Questo è quello che facciamo, e in Veneto troviamo tanta disponibilità da questo punto di vista.

Il problema numero uno al momento è il caro energia. Come intendete affrontare questo scoglio?

Due cose sono fondamentali: la prima è fermare l’aumento delle bollette e riportarle giù attraverso il disaccoppiamento europeo e nazionale tra gas ed energia elettrica; la seconda è aiutare chi le bollette le ha già ricevute, attraverso il raddoppio del credito d’imposta e la nuova bolletta luce sociale. Chiediamo che tutto questo venga esteso anche al mondo del terzo settore e alle RSA, che finora non hanno ricevuto aiuti e che finiscono invece per andare in grande crisi.

Meloni è indicata come probabile futura premier: qualora il centrodestra vincesse c’è un rischio di deriva ideologica?

A livello europeo la destra italiana ha salvato Orbán, evitando di schierarsi contro e votando a suo sostegno. Fare quella scelta significa non essere credibili da noi.

Oggi è qui a Verona per salutare Damiano Tommasi, un modello che qui a Verona ha ottenuto un bel risultato…

Un grandissimo modello e un grande sindaco: vengo qui a prendere ispirazione da Damiano.

Clicca per vedere la video intervista

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM