Ennesima aggressione alla ex compagna, arrestato 46enne

I Carabinieri di Bussolengo hanno arrestato in flagranza di reato un uomo dopo l’ennesimo episodio di violenza fisica nei confronti della ex compagna.

bussolengo-carabinieri
New call-to-action

I Carabinieri della Stazione di Bussolengo, nel corso di un servizio perlustrativo di controllo del territorio, nel pomeriggio di lunedì 11 marzo, hanno arrestato in flagranza di reato un 46enne per maltrattamento e lesioni aggravate in danno della ex compagna.

A seguito di preliminari accertamenti, i Carabinieri hanno verificato che l’uomo, già colpito da ammonimento emanato dal Questore di Verona, in più occasioni protratte nel tempo ha usato violenza fisica nei confronti della ex compagna, fino all’epilogo scaturito nella giornata di ieri, a seguito del quale la donna ha riportato lesioni significative, causate dall’ennesima aggressione da parte dell’uomo.

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

Il 46enne, dunque, è stato arrestato in flagranza di reato e, al termine delle formalità di rito, trattenuto nelle camere di sicurezza della Comando Compagnia Carabinieri di Peschiera del Garda.

Nella mattinata di oggi il 46enne, cittadino italiano, su diposizione della Procura della Repubblica scaligera, è stato condotto innanzi al Giudice del Tribunale di Verona il quale ha convalidato l’arresto e rinviato l’udienza.

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono