Droga sulle strade, tre arresti nel veronese

Sono tre gli arresti effettuati negli scorsi giorni dagli agenti della polizia stradale di Verona nel corso di servizi volti al contrasto dello spaccio e consumo di stupefacenti. In tutto sono stati sequestrati 3 chili di hashish, quasi 300 grammi di cocaina e quattromila euro in contanti.

Intensificati in questi giorni i controlli preventivi nell’ambito dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto in occasione di halloween: come spesso accade, infatti, a ridosso di festività particolari e ponti, aumenta la domanda di droga, alimentata anche dai cosiddetti consumatori occasionali.

Per questo la Polizia Stradale di Verona ha effettuato servizi specifici in ambito autostradale arrestando in due distinte attività tre persone, tutte di nazionalità marocchina. Un primo sequestro è avvenuto nell’area di servizio di Povegliano sud, dove un 39enne è stato trovato in possesso di circa 3 chilogrammi di hashish e oltre un etto di cocaina.

L’altra operazione si è conclusa invece nell’area di Servizio Monte Baldo est. Qui, un uomo ed una donna sono stati trovati in possesso di 150 grammi di cocaina e 4000 euro in contanti. I due, di 30 e 37 anni sono stati entrambi portarti alla casa circondariale di Verona.