Disoccupati: solo 1 su 5 si rivolge ai centri per l’impiego

Secondo i dati dell’Istat, nel quarto trimestre del 2018 solo il 20% dei disoccupati si è rivolto a un centro per l’impiego. La maggioranza si rivolge ancora a parenti o amici.

I disoccupati italiani che nel quarto trimestre del 2018 si sono rivolti a un centro pubblico nella speranza di trovare impiego sono stati appena il 20,8% del totale (585.000 persone) con un calo di 4,5 punti rispetto allo stesso periodo del 2017.

È il dato più basso dall’inizio delle nuove serie storiche (2004) dell’Istat sul tema. È cresciuta ancora invece la percentuale di coloro che si rivolgono per cercare lavoro a parenti e amici (85%). I centri per l’impiego saranno lo snodo per il reinserimento dei beneficiari del reddito di cittadinanza nel mercato del lavoro. (Ansa)