D’Incà strappa in diretta tv dossier contro autonomia

Ha strappato in diretta tv il dossier contro l’autonomia che creerebbe “cittadini di serie A e di serie B”, attribuito al Movimento 5 Stelle, il deputato bellunese Federico d’Incà.

Ospite di una trasmissione dell’emittente ‘Rete Veneta‘, D’Incà, da sempre favorevole al percorso avviato dal Veneto, si è fatto consegnare dal conduttore il plico, negando che sia un documento di fonte parlamentare pentastellata, e davanti alle telecamere ne ha fatto carta straccia. “Ecco come si fa – ha detto il deputato, strappando i fogli – perchè sono cazzate scritte da qualcuno per poterci dare delle colpe”. “Qualcuno del Sud – ha aggiunto – ha preparato e fatto girare questo foglietto. Io con loro ho discusso, e comunque nell’accordo per il nostro Governo c’è scritto che l’autonomia si fa, e si farà”. (Ansa)