Di Maio su Siri: «Getta ombre sul Governo»

Di Maio su Siri

Continuano le tensioni fra alleati di Governo, alimentate dal caso Siri.

«La cosa più importante è rimuovere questo sottosegretario che getta ombre sul governo». Lo afferma Luigi Di Maio. Il leader dei 5 stelle crede che non si andrà a una conta in Consiglio dei ministri con la Lega e circa l’ipotesi di rimpasti o crisi di governo dopo le europee dice: «Non abbiamo mai parlato di questo, noi non abbiamo nessuna strategia verso Salvini».

«Vado in Consiglio dei ministri assolutamente tranquillo»: così risponde Matteo Salvini ai cronisti che gli chiedono sul caso Siri in vista della riunione di mercoledì. «Sto aggiornando l’agenda su immigrazione e mafia, di questo mi occupo. Dopo mercoledì vengono giovedì, venerdì e sabato e per me non è un problema, continuo a ritenere che in un Paese civile i processi si fanno in tribunale e se uno è colpevole si viene condannati da un giudice, non da un giornale». (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.