Deceduto ciclista 20enne, era stato investito 10 giorni fa

incidente Chievo
Foto d'archivio.

È deceduto all’ospedale di Borgo Trento, il ventenne moldavo residente a Verona, investito dieci giorni fa da un’ autovettura a Ca’ di David.

L’incidente, avvenuto lo scorso 19 aprile intorno alle 20.30 in via Ca’ di Aprili, era apparso da subito grave. Il giovane moldavo, N. B., procedeva in bicicletta quando si è scontrato con una vettura, una Polo guidata da un giovane classe ’96. Il ragazzo era stato subito ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Borgo Trento per politrauma e trauma cranico, e sottoposto ad un intervento urgente.

Le sue condizioni, all’arrivo dei soccorritori, erano da subito apparse gravi. Del decesso è stato informato il pubblico ministero Maria Diletta Schiaffino, per il proseguimento delle indagini. La posizione del conducente dell’auto potrebbe aggravarsi con l’accusa di omicidio stradale. Il giovane, dopo l’incidente, era stato sottoposto all’alcoltest, che aveva dato esito negativo. È il terzo decesso in città dall’inizio dell’anno.