Dal Children’s Museum Verona a Istanbul: la Guida al Vaccino richiesta da tutto il mondo

Sabato 24 aprile il Children’s Museum Verona – fondato da Pleiadi – è stato ospite d’onore del Consiglio Comunale di Istanbul, per lanciare la “World Immunization Week”, la campagna annuale organizzata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. “La Guida Galattica al Vaccino per bambini e bambine curiosi”, progetto editoriale di Pleiadi, ha già raggiunto milioni di famiglie.

Da Verona alla Turchia: sabato 24 aprile il Children’s Museum Verona – fondato da Pleiadi – è stato ospite d’onore del Consiglio Comunale di Istanbul, per lanciare la “World Immunization Week”, la campagna annuale organizzata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

In questa speciale occasione è stata presentata la “Guida Galattica al Vaccino per bambini e bambine curiosi”, uno strumento che la municipalità di Istanbul ha deciso di stampare in decine di migliaia di copie da distribuire alla cittadinanza. 

Nei primi mesi dell’anno, il Children’s Museum Verona ha avviato un’indagine rivolta ai genitori sulla percezione dei bambini a proposito dei vaccini. Se il 16,7% delle 350 persone intervistate afferma che i propri figli vivono con paura questo tema, al contrario il 55,6% lo vive con curiosità. Nonostante il 90,8% dichiari di avere fiducia nella scienza, l’85% di persone ha manifestato la necessità di uno strumento di supporto per aiutarli sia a raccontare ai più piccoli cosa siano i vaccini e la loro importanza, sia a sconfiggere i dubbi e le paure dei propri figli. 

Inoltre, da un confronto con la rete internazionale dei Children’s Museums, di cui il museo di Verona è parte, la necessità delle famiglie è passata da dover spiegare a bambini e bambine la pandemia, a fornire una corretta informazione a proposito dei vaccini. A questo proposito dall’indagine è emerso come il disorientamento informativo delle famiglie sia uno dei temi centrali.

Da tale esigenza, a marzo 2021 è nata la Guida Galattica al Vaccino, realizzata da Pleiadi – realtà che si occupa di progetti educational a 360° e di comunicazione scientifica – e diffusa dalla Rete Nazionale dei Musei dei Bambini, come sequel della Guida Galattica al Coronavirus, già tradotta in 30 lingue e letta da oltre 2 milioni di famiglie in tutto il mondo.

La Guida, multilingue con testo in italiano a fronte, è già stata richiesta da molte città e Paesi, tra cui Istanbul, che attraverso la municipalità e le realtà museali ha avviato un’importante campagna di diffusione. Le famiglie la leggono sulla metro oppure a casa, quando arriva in consegna con il latte, mentre i bambini la sfogliano all’aperto tra una pausa e l’altra dalle lezioni. 

«Siamo davvero orgogliosi di aver portato la nostra testimonianza all’interno di un evento così rilevante – spiega Lucio Biondaro, direttore del Children’s Museum Verona – la Guida può divenire uno strumento dalla duplice funzione: da un lato la divulgazione scientifica in modo chiaro e semplice, dall’altro un supporto educativo per diffondere la cultura e la lingua italiana nel mondo, essendo la guida bilingue».

Alla conferenza hanno partecipato Tülin Hadi, Presidente del Consiglio Comunale di Istanbul, del Prof. Selim Badur, virologo e docente del Dipartimento di Microbiologia Medica della Facoltà di Medicina di Istanbul, di Uygar Tazebay, scienziato e traduttore in turco del testo della guida, di Erdoğan Kahyaoğlu e Sibel Çetingöz, co-fondatori e co-direttori di İnformel Eğitim – çocukistanbul, e di Lucio Biondaro, direttore del Children’s Museum Verona. All’evento sono intervenuti anche divulgatori scientifici, giornalisti e numerosi bambini, che hanno raccontato le proprie esperienze. 

La Guida Galattica al Vaccino per bambini e bambine curiosi è disponibile in italiano-inglese sul sito: https://guida.progetti.education/.

Sfoglia Pantheon

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM